Un progetto nazionale

Sviluppo di nuove tassonomie XBRL per la comunicazione di dati finanziari tra impresa e sistema bancario italiano, tra impresa e fisco italiano

Il titolo del progetto è:

Sviluppo di nuove tassonomie XBRL per la comunicazione di dati finanziari tra impresa e sistema bancario italiano, tra impresa e fisco italiano.

È realizzato con la partecipazione Corefiling una società Inglese che vanta un ruolo importante a livello internazionale sia per lo sviluppo del linguaggio XBRL sia nella fornitura di prodotti e servizi software basati su questa tecnologia.

Il progetto si propone di sviluppare nuove tassonomie rivolte alle esigenze Italiane ed orientate agli ambiti fiscale e bancario. I risultati saranno a carattere sperimentale e potranno costituire l’incentivo per lo sviluppo di applicazioni software basate su queste tassonomie.

Il progetto è stato realizzato avvalendosi del finanziamento POR CRO PARTE FESR 2007-2013 AZIONE 5.1.1 “COOPERAZIONE INTERREGIONALE”, nell’ambito di “Veneto, una Regione d’Europa”.

Alcuni altri contenuti importanti del progetto sono:

La valutazione della correlazione dei significati già presenti nella tassonomia XBRL italiana comprensiva di nota integrativa e in fase di sperimentazione con gli ambiti oggetto del progetto.
L’utilizzo di InLine XBRL estensione del linguaggio XBRL creata da Corefiling, recepita dall’organizzazione mondiale XBRL come componente standard del linguaggio XBRL e adottata da diversi paesi (in particolare il Regno Unito) per le notevoli facilitazioni che offre nello scambio di informazioni.